ROMA | Stadio di Domiziano
25 Nov 2017 - 10 Gen 2018

TERMINE DELLE CANDIDATURE PROROGATO AL 15 OTTOBRE 2017

MARCO LUIGI NICOLI

Flessuose emozioni femminili

 

Flessuose emozioni femminili

Fluent female emotion

E' una mia interpretazione dedicata alla Festa della Donna, un riconscimento all'essenziale di tutte le mie opere; La figura e lo spirito femminile che è arte vivente.

It is may interpretation for the woman's day, an recogniton of the essence of all my works art; The figure and the female spirit that is living art. 

NOTA BIOGRAFICA DELL'ARTISTA:

Nato a Bagnatica in provincia di Bergamo nel ‘63, dove vive e lavora. Dopo diverse esperienze artistiche, nel 2012 inizia a lavorare il marmo di Carrara nel proprio cortile di casa, una sfida con sé stesso per un’arte che impone all’artista impegno e sacrificio. Nicoli apprende le tecniche di lavorazione e trattamento dell’antica ma dimenticata arte del marmo, usata da illustri predecessori, grazie all’utilizzo di strumenti artigianali e importanti collaborazioni con un noto marmista locale, figlio dello scultore bergamasco Tobia Vescovi, realizzando nel 2014 la prima opera: Stupore - marmo bianco. Si tratta dell’inizio della sua carriera, con la selezione al Premio Internazionale di Ferrara 2014. Seguono nuove opere, importanti partecipazioni e riconoscimenti: Biennale d’arte a Londra 2015, Mostra al Giubileo degli Artisti a Roma 2016, Venezia incontra Spoleto 2016, Premio internazionale d’arte Arte Paris- Salvador Dalì 2017, Arte Salerno 2017