ROMA | Stadio di Domiziano
25 Nov 2017 - 10 Gen 2018

TERMINE DELLE CANDIDATURE PROROGATO AL 15 OTTOBRE 2017

GIUSEPPE CORREALE

Maternità

 

Maternità

Maternity

OPERA IN PIETRA (VERDITE DEL SUD AFRICA), 1988, PROPR. DELL'ARTISTA

IL RAPPORTO TRA MADRE E FIGLIO SI RISOLVE IN UNA DISSOLVENZA DEI CONTORNI DELLE FIGURE PER ARRIVARE AD UN TUTT'UNO DELLA FORMA

GREEN STONE FROM SUD AFRICA, 1988, ARTIST'S PROPERTY

THE LOVE BETWEEN MOTHER AND SON COMES IN A DISSOLVENCY OF THE FIGURES WICH ARE TRASFORMED IN A SINGLE FORM

NOTA BIOGRAFICA DELL'ARTISTA:

Nato a Siderno (RC) nel 1926, ha frequentato l’Accademia del Nudo a Firenze e la Art Student League a New York. Ha lavorato per molti privati ed Enti pubblici realizzando vari monumenti, per diverse Diocesi che gli hanno commissionato importanti opere religiose, i cui calchi in gesso saranno esposti permanentemente presso la “Gipsoteca Giuseppe Correale” nel Museo Diocesano di Locri - Gerace. Tra le sue esibizioni: personali a Siderno nel 1978 e 1982, personale a Roccella (RC) 2013, collettiva a Roccella (RC) nel 2013, collettiva a Gioiosa (RM) nel 2015, personale a Gerace (RC) nel 2015, collettiva “Premio Arte Roma”, Stadio di Domiziano (RM) nel 2016, Triennale di Arti Visive di Roma, Palazzo Velli (RM) nel 2017. Le sue opere sono conservate in molte collezioni private in tutto il mondo.


DELLO STESSO ARTISTA:

CONTORSIONE IN DUE