ROMA | Stadio di Domiziano
25 Nov 2017 - 10 Gen 2018

TERMINE DELLE CANDIDATURE PROROGATO AL 15 OTTOBRE 2017

Nino Sanna

Donna in Nero

 

Donna in Nero

Woman in Black

Opera Fotografica realizzata a Yazd, Iran. Esplorando la relazione tra una Donna Mulsulmana e gli spazi in cui abita. Mentre attraversa uno spazio pubblico, si conforma indossando il velo, rimuovendo tutti i segni relativi all'identificazione sessuale e individuale, e persino la volontà di segregarsi.

Photo taken in Yazd City, Iran. Exploring the relation between a Muslim Woman and the spaces that she inhabits, As she crosses into the public space she conforms by wearing the veil, removing all signs of sexuality and individuality, and the willingness to segregate herself.

NOTA BIOGRAFICA DELL'ARTISTA:

Classe 1980, artista creativo, viaggiatore libero e appassionato di fotografia. La ricerca fotografica di Nino Sanna si sofferma sui personaggi del mondo sconfinato. Le sue sono fotografie caratterizzate da pose teatrali che simulano sogni, desideri, ossessioni e stati sociali differenti. Quelle di Sanna sono immagini particolarmente attente all’illuminazione della scena e che ricercano nei luoghi e negli occhi umani quell’anima dell’impercettibile ai sensi. Un approccio fotografico intellettuale, controllato e meditato. Tra documentazione e interpretazione, le immagini si soffermano sulla relazione tra l’individuo e le dinamiche della società. Concetti di vicinanza e lontananza sembrano intrecciarsi in immagini pittoriche che ci immergono in un’atmosfera altamente emotiva. Si muove tra spazi minimalisti, attraverso una narrazione riflessiva, ambigua, sensibile e interrotta, tipica del linguaggio della poesia. Partendo da un preciso luogo fisico, amplia la sua analisi, soffermandosi più che sul documento, come traccia di una realtà, sul legame psicologico che lega i personaggi: inermi di fronte al pesante vuoto che li circonda.


DELLO STESSO ARTISTA:

Meditazione